Consenso informato – E se il paziente è un medico?

La nostra esperienza ci dimostra che ancora oggi viene prestata scarsissima importanza al consenso informato. Traiamo spunto da un caso che abbiamo seguito per trarre un principio generale. Volutamente scegliamo di non soffermarci sul modulo e sui requisiti minimi che deve avere il consenso informato per essere ritenuto valido perché abbiamo affrontato il tema in [...]

Di |2020-02-21T08:32:52+00:0021 Febbraio, 2020|Malasanità|0 Commenti

Errore medico – Come può cambiare improvvisamente la nostra vita

Ormai all’ordine del giorno si sente parlare di malasanità e sempre più spesso di medici e professionisti sanitari che commettono errore medico. Il fenomeno ha ormai assunto connotati sempre più allarmanti ma teniamo a ribadire che, accanto a dei medici che – purtroppo - commettono errori vi sono tanti altri professionisti che svolgono la loro [...]

Di |2020-01-23T14:58:44+00:0023 Gennaio, 2020|Malasanità|0 Commenti

Il nesso di causa nella responsabilità civile

Ci rendiamo conto che il tema è particolarmente complesso e per addetti ai lavori. Tuttavia provare il nesso di causa è imprescindibile per il paziente – danneggiato perché, senza questa prova, la richiesta di risarcimento sarà respinta. Qui di seguito cercheremo dunque di spiegare (semplificando) il primo ciclo causale (che deve essere provato dall’attore – [...]

Di |2019-12-27T13:46:55+00:0027 Dicembre, 2019|Malasanità|0 Commenti

Terapia del dolore e cure palliative – Legge n. 38 del 15 marzo 2010

Sul tema della terapia del dolore e cure palliative fu approvata nel 2010 la legge n. 38. Si tratta di una legge fortemente innovativa che, per la prima volta, garantisce l’accesso alla terapia del dolore e cure palliative da parte del malato. La convivenza con il dolore, infatti, accomuna circa 15 milioni di italiani che, per emicrania, [...]

Di |2019-12-04T09:58:08+00:004 Dicembre, 2019|Malasanità|0 Commenti

Errori in sala parto e morte del neonato

Errori in sala parto e morte del neonato - Negli articoli precedenti ci siamo soffermati a delineare le problematiche sotto una luce generale e astratta con il fine di spiegare il fenomeno della malasanità e circoscrivere i vari possibili scenari ad esso riconducibili. Adesso riteniamo sia arrivato il momento di entrare un po' più nello [...]

Di |2019-10-25T08:35:05+00:0025 Ottobre, 2019|Malasanità|0 Commenti

Complicanza – Significato del termine in medicina e in campo giuridico

Complicanza - Significato del termine in medicina e in campo giuridico. Capita spesso di leggere delle sentenze (l’ultima ci risulta quella del Tribunale di Bari n. 1205/2019, pubblicata il 01.07.2019) in cui il giudice – facendo proprie le considerazioni (errate) del Consulente d’Ufficio – definisce “complicanze” eventi che complicanze in senso giuridico non sono.             [...]

Di |2019-10-11T07:46:22+00:0011 Ottobre, 2019|Malasanità|0 Commenti

La diffusione delle pratiche corrutive in sanità

La diffusione delle pratiche corrutive in sanità. “La corruzione rivela una condotta anti-sociale tanto forte da sciogliere la validità dei rapporti e quindi, poi, i pilastri sui quali si fonda la società: la coesistenza fra persone e la vocazione a svilupparla” perché sostituisce “il bene comune con un interesse particolare che contamina ogni prospettiva generale”[2]. [...]

Di |2019-09-18T07:32:44+00:0018 Settembre, 2019|Malasanità|0 Commenti

Libertà sessuale come diritto soggettivo assoluto

Secondo un principio ormai consolidato, il danno non patrimoniale da lesione alla salute, ex artt. 32 Cost. e 2059 cod. civ., costituisce una categoria ampia e omniacomprensiva. In tale categoria va ricompreso anche il danno alla libertà sessuale.             Il diritto alla libertà sessuale si atteggia, infatti quale diritto soggettivo assoluto, costituzionalmente tutelato. Basterà ricordare [...]

Di |2019-09-10T07:40:11+00:0010 Settembre, 2019|Malasanità|0 Commenti

Accanimento terapeutico – Cosa dice il Codice deontologico Medico?

Accanimento terapeutico - Cosa dice il Codice deontologico Medico? L’art. 14 del Codice deontologico Medico attualmente in vigore vieta - all’art. 14 – l’accanimento diagnostico – terapeutico. Più precisamente tale articolo recita: “Il medico deve astenersi dall’ostinazione in trattamenti, da cui non si possa fondatamente attendere un beneficio per la salute del malato e/o un [...]

Di |2019-07-22T07:34:10+00:0022 Luglio, 2019|Malasanità|0 Commenti

La nozione giuridica di “salute”

Appare ineludibile analizzare il concetto giuridico di salute – così come si è evoluto nei contesti internazionali, comunitari e nazionali – analisi che costituisce la premessa necessaria per poi determinare i contorni del cosiddetto “diritto alla salute”.   Le fonti internazionali La principale è sicuramente la definizione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) che, nel suo [...]

Di |2019-06-14T13:18:13+00:0014 Giugno, 2019|Malasanità|0 Commenti