Lo Studio Legale Di Maria Malasanità, con sede a Roma, assiste le vittime di malasanità nella richiesta di indennizzo a medici e strutture ospedaliere.

Chi ritiene di essere vittima di malasanità può richiedere informazioni senza impegno sottoponendo il proprio caso allo Studio Legale Di Maria Malasanità.

È sufficiente contattare lo Studio descrivendo brevemente l’episodio di cui si è vittima. Dopo il primo contatto verrai richiamato personalmente da uno degli Avvocati dello Studio per ottenere tutte le informazioni utili a fornire un quadro completo del caso. Ti richiederemo di trasmetterci la documentazione e se emergeranno evidenze di un errore del medico e/o della struttura ospedaliera a danno del Cliente, il caso verrà sottoposto al parere dei medici legali e di medici specialisti per una ulteriore valutazione a tutela dell’assistito. In caso di parere favorevole degli specialisti e previo accordo con l’interessato, Studio Legale Di Maria Malasanità si attiverà immediatamente per la richiesta di risarcimento del danno subìto.

Il nostro Studio non promette miracoli ma garantisce una assistenza seria e professionale e, proprio per questo, ogni iniziativa giudiziaria viene assunta esclusivamente a condizione che risulti ragionevolmente fondata sia da un punto di vista giuridico che medico.

Il nostro Studio non vuole criminalizzare la classe medica che – da una ricerca Eurispes a cui ha collaborato – risulta la migliore d’Europa.

E’ nostra convinzione però che non si difende il prestigio dei medici ignorandone gli errori che – quando ci sono – vanno doverosamente sanzionati.

Errori in sala parto e morte del neonato

Errori in sala parto e morte del neonato - Negli articoli precedenti ci siamo soffermati a delineare le problematiche sotto una luce generale e astratta con il fine di spiegare il fenomeno della malasanità e circoscrivere i vari possibili scenari ad esso riconducibili. Adesso riteniamo sia arrivato il momento di entrare un po' più nello [...]

Di |2020-05-28T14:00:02+00:00Ottobre 25th, 2019|Malasanità|0 Commenti

La diffusione delle pratiche corrutive in sanità

La diffusione delle pratiche corrutive in sanità. “La corruzione rivela una condotta anti-sociale tanto forte da sciogliere la validità dei rapporti e quindi, poi, i pilastri sui quali si fonda la società: la coesistenza fra persone e la vocazione a svilupparla” perché sostituisce “il bene comune con un interesse particolare che contamina ogni prospettiva generale”[2]. [...]

Di |2020-05-28T14:00:55+00:00Settembre 18th, 2019|Malasanità|0 Commenti

Malasanità in sala parto – Come ottenere il risarcimento

Malasanità in sala parto - uno dei casi che più frequentemente trattiamo riguarda l’errore medico durante il parto, con conseguenti danni, più o meno gravi, al neonato e/o alla mamma. Purtroppo infatti la gioia per la nascita di un bambino potrebbe essere distrutta da complicazioni sia naturali oppure dovute a negligenze di medici.   Ma [...]

Di |2020-05-28T14:02:22+00:00Maggio 27th, 2019|Malasanità|0 Commenti

Cartella clinica – Non sempre è necessario presentare querela di falso

Non sempre è necessario presentare querela di falso quando la cartella clinica attesti fatti non conformi al vero, realizzando così una fattispecie gravissima di malasanità. Normalmente, per togliere validità ai fatti attestati nella cartella clinica, occorre proporre querela di falso. Ciò – quasi sempre – comporta la sospensione del processo sino a quando la verità [...]

Di |2020-05-28T14:05:02+00:00Dicembre 14th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Cartella clinica – Cosa succede quando è incompleta e/o lacunosa?

Cosa succede quando la cartella clinica è incompleta e/o lacunosa? Il cosiddetto “danno evidenziale”.  Anche in questa ipotesi è giusto parlare di malasanità. La cartella clinica redatta da un medico di una struttura sanitaria pubblica ha natura di atto pubblico munito di fede privilegiata con riferimento alla sua provenienza dal pubblico ufficiale (medico) e ai [...]

Di |2020-05-28T14:05:33+00:00Dicembre 4th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Consenso informato – Che caratteristiche deve avere per essere considerato tale?

Del consenso informato ci eravamo già occupati su questo blog, spiegandone però il valore etico - giuridico (clicca qui per leggere l'articolo). Oggi vedremo le caratteristiche che il consenso informato deve avere per essere considerato tale, sottolineando che l’espressione “consenso informato” appare del tutto imprecisa dal momento che un consenso “disinformato” non avrebbe alcuna validità [...]

Di |2020-05-28T14:06:47+00:00Settembre 18th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Diritti del malato: cosa deve fare chi si ritiene vittima di un caso di malasanità

Diritti del malato: cosa deve fare chi si ritiene vittima di un caso di malasanità? Ogni anno il nostro studio riceve migliaia di richieste di assistenza per episodi di presunta responsabilità medica. Ma cosa deve fare in pratica la persona che voglia denunciare un caso di malasanità per consentire agli avvocati, ai medici legali e [...]

Di |2020-05-28T14:07:02+00:00Settembre 10th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Malasanità in Italia. In quali regioni la sanità non funziona?

I casi di malasanità in Italia sono tanti e sembrano aumentare negli anni. Facendo un passo indietro, specifichiamo cosa si intende per malasanità: ci riferiamo a tutti quei casi nei quali il paziente non ha ricevuto le cure appropriate o ha contratto delle malattie in ambienti ospedalieri. L’esito finale è comunque un danno più o meno grave [...]

Di |2020-05-28T14:07:16+00:00Agosto 6th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Casi di malasanità – Come denunciare?

I casi di malasanità in Italia sono molti e, negli ultimi anni, si registra un aumento delle denunce da parte dei pazienti. Sicuramente infatti c’è più informazione, ma anche più tutela del diritto del malato. Ma come denunciare i casi di malasanità? A chi rivolgersi? Non tutti sanno che anche le Associazioni che si occupano [...]

Di |2020-05-28T14:07:22+00:00Luglio 26th, 2018|Malasanità|0 Commenti

Non basta l’errore del medico per chiedere il risarcimento: occorre anche il danno

L’esperienza maturata sul campo ci spinge a trattare un tema che solo in apparenza appare scontato e di facile intuizione ma che, in realtà, crea non poche incomprensioni nei pazienti che si rivolgono al nostro studio. Intendiamo riferirci al diritto ad ottenere il risarcimento del danno ingiusto subito dal paziente. Bene. Chi e quando è legittimato a porre in [...]

Di |2020-05-28T14:07:34+00:00Maggio 21st, 2018|Malasanità|0 Commenti
Torna in cima